CAMMINPULENDO

Un’attività che fa bene alla salute, che aiuta a mantenere pulito l’ambiente urbano e allo stesso tempo sensibilizzare i concittadini ai buoni comportamenti.

Spesso ci troviamo in situazioni sgradevoli a contatto con rifiuti in luoghi di svago o anche solo passeggiando per la città o in parchi e giardini. Per non parlare degli alvei dei fiumi e torrenti anche in ambiente urbano che soprattutto dopo le piene si riempiono di residui di materiale plastico.

CamminPulendo è un’attività di micropulizia che unisce la cura degli spazi comuni e il piacere della condivisione. Un’esperienza all’insegna della cultura della sostenibilità e delle buone pratiche da fare all’aria aperta, che mette insieme ecologia e senso civico, un modo per camminare e nel contempo fare azioni utili a tutta la comunità. Un’importante azione collettiva che diffonde buonumore e sorrisi tra i partecipanti lungo tutto il percorso.

Alcuni esempi: Dal 2014 il gruppo “L’Erba voglio senza un foglio”, ha iniziato a fare micropulizia degli spazi comuni nel Quartiere 4 a Firenze; nel tempo l’attività si è strutturata in quello che abbiamo denominato “CamminPulendo”.
E’ stato fatto camminpulendo con la scuola Militare Aeronautica Giulio Douhet alle Cascine, con la Fairfield University alle Cascine e alle Rampe di Piazza Poggi, con tanti ragazzi statunitensi al Piazzale Michelangelo, con rinomate aziende presso il Giardino dell’Orticoltura, sul torrente Ema e Mugnone, sull’Arno, all’Albereta con i boy scout e al Lungarno Santa Rosa e Viale Tanini al Galluzzo per il Florence River Festival ecc. ecc.
Anche alcune scuole hanno richiesto all’interno dei loro progetti degli Angioletti del Bello di rendere partecipi i bambini proprio con l’attività di #camminpulendo.

Soggetti da coinvolgere
Tutti possono partecipare bambini e ragazzi sono i benvenuti.  Volontari, cittadini, associazioni di quartiere, studenti italiani e stranieri, ogni occasione è buona ed ogni luogo va bene per effettuare questa attività di micropulizia. Questo tipo di attività è talmente apprezzata che svolgiamo numerosi eventi che coinvolgono persone di ogni età e gruppi anche molto numerosi, anche di 300 persone con un impatto notevole sui luoghi.

L’attività è così articolata
Viene indicato un ritrovo, vengono raccontate a tutti le motivazioni e spiegato le attività previste e l’area interessata. Vengono formati i gruppi, distribuito il materiale e i sacchetti necessari alla differenziata possibile nel luogo prescelto. L’esperienza pluriannuale ci ha insegnato ad usare presidi atti a non toccare i rifiuti e a differenziare in maniera perfetta. Per questo usiamo dei “raccattini”, guanti e sacchetti di colore diverso. Anche se un luogo sembra pulito a prima vista, vengono trovati rifiuti dovunque. Vengono privilegiati in primis le aree frequentate dai bambini, le siepi e luoghi dove anche l’uso di macchinari non porterebbe ad alcun risultato.

Documentazione
Tutto il percorso potrebbe essere ampiamente documentato con foto e video di tipo amatoriale. Ogni partecipante deve essere iscritto alla Fondazione ed in regola con il versamento della quota annuale.

Per vedere altre foto vai sul nostro album di Facebook: CamminPulendo